La bicicletta è il perfetto traduttore per accordare l'energia metabolica dell'uomo all'impedenza della locomozione. Munito di questo strumento, l'uomo supera in efficienza non solo qualunque macchina, ma anche tutti gli altri animali (Ivan Ilich).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

21/04/2017

FESTA DELLA LIBERAZIONE IN BICICLETTA

In occasione del 25 aprile, anniversario della liberazione dell'Italia dalla dittatura fascista e dall’occupazione nazista, avvenuta nel 1945, si rinnova dal 2010 l'appuntamento delle associazioni FIAB con "Resistere Pedalare Resistere”, 
 
L’iniziativa, spesso realizzata in collaborazione con l’ANPI, è finalizzata a tenere viva la memoria della Resistenza, e consiste nello svolgere delle visite in bicicletta a luoghi di un eccidio, di un combattimento, o dove è stata deposta una lapide.
 
Anche FIAB Alessandria partecipa, organizzando itinerari a tema: in particolare quest’anno pedaleremo, insieme con gli amici di FIAB Asti, sui luoghi della Repubblica Partigiana dell’Alto Monferrato, una esperienza di autogoverno che coinvolse quaranta comuni della zona libera dell’Oltretanaro nell'autunno del 1944, un esperimento di “democrazia diretta”, anticipazione di ciò che avrebbe dovuto essere il paese per la cui libertà si stava lottando.
 
Questo il programma:
h.9,00 partenza Monumento ai caduti ai Giardini della stazione;
h.11 : incontro a Cortiglione con FIAB ASTI
h.12 : Visita alla Casa della memoria della Resistenza e della deportazione di Vinchio.
Pranzo libero (al sacco o al bar)
Castelnuovo Calcea, Montegrosso, Isola d'Asti, Asti.
Ritorno in treno da Asti nel tardo pomeriggio.
km.60/65 ca
9/10 asfalto, 1/10 sterrato buono.
La partecipazione è libera e gratuita per i soci FIAB; i non soci contribuiscono alle spese assicurative con 3 euro;
chi lo desidera può associarsi a FIAB Alessandria in occasione della pedalata.
 
gliamicidellebici
FIAB
Associazione di Protezione Ambientale per la mobilità ciclistica

 

Photogallery

 

       

 

 

Torna indietro