La bicicletta è il perfetto traduttore per accordare l'energia metabolica dell'uomo all'impedenza della locomozione. Munito di questo strumento, l'uomo supera in efficienza non solo qualunque macchina, ma anche tutti gli altri animali (Ivan Ilich).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

16/10/2016

PEDALATA DI SOLIDARIETA' SULLA GREENWAY 2 CITTADELLE

Pedalata di Solidarietà 15 ottobre 2016
GREENWAY 2 CITTADELLE: Casale Monferrato-Alessandria


816 VOLTE GRAZIE !

816 euro raccolti a sostegno delle zone terremotate

A poche ore dal nubifragio che ha colpito il nord ovest dell’Italia, in un clima quasi invernale e con un cielo che minacciava ancora pioggia, è partita da Casale Monferrato la “Pedalata di Solidarietà” promossa da Fiab Monferrato e Fiab Alessandria a sostegno delle zone del centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto 2016.

Aderendo al progetto di #NoiConVoi 2016 per la ricostruzione delle strade secondarie e dei sentieri dei Comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto i ciclisti provenienti da tutto il Piemonte hanno dato vita ad una gioiosa carovana ciclistica che ha percorso la Ciclovia  “Greenway 2 Cittadelle” da Casale Monferrato ad Alessandria.

Sostando di fronte ai Municipi dei Comuni che partecipano al progetto della ciclovia, hanno incontrato gli Amministratori locali per illustrare il progetto di ricostruzione di #NoiConVoi.

Casale Monferrato, ricevuti dal vice Sindaco Angelo Di Cosmo e dagli Assessori Daria Carmi e Cristina Fava, si è assistito a una simpatica recita della giornalista Luciana Rota, testimonial della manifestazione, che interpretava 
l’astrofisica appassionata di biciclette Margherita Hack in un simpatico dialogo con Alfredo Martini, Campione di Ciclismo negli anni ’40 e CT della nazionale di Ciclismo nel 1998.

Borgo San Martino il Sindaco Giovanni Serazzi, insieme al Consigliere Comunale Michela Sboarino, ha annunciato l’impegno di estendere la richiesta di solidarietà all’iniziativa locale prevista nella serata, al fine di raccogliere un contributo da donare al progetto.

Occimiano ad accogliere la Carovana Ciclistica della Solidarietà c’erano il vice Sindaco Mario D’Amato con Laura Gasparolo del Comune e il Consigliere Comunale Gabriele Cia i quali hanno affermato l’intenzione di sostenere il Progetto della locale Greenway 2 Cittadelle, informando dell’avvenuta donazione versata in precedenza ai Comuni terremotati.

Mirabello M.to il Sindaco Mauro Gioanola, con il Consigliere Comunale Franco Garavello e Franco Ricaldone del Comune, hanno accolto il gruppo dei  ciclisti. A loro è stato comunicato che saranno raccolti a breve fondi da destinare sempre ai comuni terremotati.

Sempre a Mirabello i ciclisti hanno sostato per il pranzo al Caffè Roma con una favolosa pasta Amatriciana. La titolare Lucia Borghino, ha accolto il gruppo di ciclisti in modo meraviglioso ed ha inoltre partecipato con un’offerta personale alla campagna di solidarietà.

San Salvatore M.to ad attendere la Carovana ciclistica c’era quasi tutta la Giunta Comunale; il Sindaco Enrico Beccaria  in compagnia degli Assessori Laura Merlo e Carmen Acuto i quali hanno ribadito la volontà di promuovere  sia il progetto di solidarietà in questione sia il ciclo turismo e il progetto della ciclovia Casale-Alessandria.

Alessandria, purtroppo, è stata l’unico tassello negativo. Nessuna notizia in merito alla presenza dei locali Amministratori Pubblici, nonostante le precedenti richieste d’incontro; una grave assenza ingiustificata che ha colpito in negativo i partecipanti della manifestazione provenienti da tutto il Piemonte.

Nonostante tutto, il giro in bici di visita alla Cittadella, decretava la fine della “Pedalata di Solidarietà”. Dopo le foto e i saluti di rito si  torna a casa, chi in treno chi in bici, felici della bella e piacevole  giornata trascorsa insieme per una buona causa.

La Solidarietà

Grazie l’interessamento di Franco Nalin, un amico del Mtb Racing di Morano che ha partecipato all’evento, si è  appreso che  il “Rione San Pietro Martire” di Morano  Po avrebbe donato 141 euro alla Campagna di Solidarietà di #NoiConVoi 2016. Tale denaro, raccolto in passato da attività ricreative locali, era già destinato a opere di beneficenza.
Il Comune di Borgo San Martino, a seguito dell’impegno preso pubblicamente alla pedalata dal Sindaco, ha raccolto alla Cena Sociale 150 euro da destinarsi al Progetto di #NoiConVoi 2016.
La “Pedalata di Solidarietà “ ha raccolto tra i partecipanti 525 euro, che assommati ai 150 euro di Borgo San Martino e i 141 del Rione San Pietro Martire di Morano sul Po fa un totale di 816 euro da destinarsi totalmente in beneficenza a sostegno del Progetto di ricostruzione di #NoiConVoi 2016.
La somma totale raccolta di 816 euro sarà versata interamente sul c/c di Solidarietà indicato da #Noiconvoi 2016 (pubblicheremo copia delle diverse ricevute).
Il 24 ottobre si avrà il saldo complessivo di tutte le offerte provenienti dalle iniziative dei “Pedali Solidali” di tutt’Italia, sia dalle offerte locali sia della pedalata nazionale di #NoiConVoi 2016 del 23 ottobre, iniziativa, dove hanno dato la propria adesione molti big professionisti del ciclismo italiano; la Posta-Ascoli Piceno, attraverso le strade del sisma.
Conosceremo nel dettaglio, grazie la supervisione del Notaio Donatella Calvelli di Ascoli Piceno, il totale delle offerte e le quote ripartite per i Comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto da destinarsi esclusivamente per la ricostruzione.  Avremo poi notizie dai Comuni sulla destinazione del denaro con dettaglio delle opere realizzate.

Un grazie ai partecipanti alla pedalata, alle Amministrazioni locali che ci hanno accolto, e a tutte quelle persone che ci hanno supportato in questo progetto di solidarietà.

Per chi volesse ancora contribuire fino al 22 ottobre, è sempre ben accetto.

GRAZIE!

Fiab Monferrato AmiBici
Fiab Alessandria Gliamicidellebici
 

 

Mappa

 

Photogallery

 

       

 

 

Torna indietro